è un acido che è presente nei nostri muscoli, può aumentare di quantità in seguito al meccanismo energetico anaerobico lattacido.L’acido lattico si dissocia subito in lattato e ioni idrogeno.

riguarda tutti quei cambiamenti che avvengono nel fisico in seguito ad un periodo di allenamento.

è il processo di adattamento che si ha nell’organismo in seguito allo stimolo allenante

sono dei tratti di corsa di 50 / 100 m che si corrono in scioltezza.Solitamente il recupero tra gli allunghi viene svolto camminando tornando al punto di partenza e vengono eseguiti prima dei lavori e prima della gara sempre dopo un adeguato riscaldamento di almeno 15/20’.

sono i fornitori di energia, e rappresentano il 40-60 % dell’ delle calorie da assumere per un adeguata alimentazione. Fanno parte dei carboidrati pane , pasta , dolci, frutta.

comprende un circuito con esercizi che vanno a lavorare su diversi distretti muscolari. Per esempio addominali, dorsali, affondi, squat, braccia, gambe, glutei.

si intendono quelle gare o allenamenti che vengono svolti su terreni fangosi,. Generalmente il cross viene corso con le scarpe chiodate.

consiste nello svolgere 5’ / 10’ a ritmo di corsa lenta in seguito ad una gara o ad allenamento impegnativo

deriva dallo svedese 'gioco di velocità' e viene eseguito alternando variazioni di ritmo a piacere con recupero in corsa lenta

è la frequenza cardiaca massima, questa può essere calcolata in modo preciso mediante un test incrementale oppure in modo approssimativo mediante la formula FCM= 220- ETA’.

corsa di 8- 20 km , che va eseguita correndo circa 15'/ 20' più lentamente rispetto al ritmo gara sui 10 km

competizione alla quale si prende parte per dare il meglio di se e per raccogliere i frutti degli allenamenti

è la principale fonte di energia per chi corre.

gara su strada ,sulla distanza di 42, 195 km .

sono degli atleti che hanno il compito di condurre il gruppo dei runners ad un certo ritmo ( costante), questi son ben visibili alle gare con dei palloncini colorati con su scritto il tempo previsto.

è quando si migliora il proprio tempo ( sulla stessa distanza)e quindi si ottiene il record personale.

è un campo ovale che misura 400 m ( la prima corsia), costituito da 6 / 8 corsie.La pista generalmente è di colore rosso, ma la potremo trovare anche blu o verde. La prima corsia viene utilizzata per svolgere i lavori veloci, mentre le ultime corsi vengono utilizzate in fase di riscaldamento.Si corre sempre in senso orario..

comprende il circuit training, le salite e tutti quegli esercizi che vanno a rafforzare o mantenere il tono muscolare.

è un tipo di allenamento che consiste nell’iniziare una seduta di corsa lenta e andare in progressione nella parte finale.

la tendenza a portare il piede verso l’interno.

è il tempo tra le ripetute. Può essere attivo ( in souplesse o corsa lenta ) o passivo (statico)

comprende i 15 / 20’ di corsa lenta che vanno eseguiti all’inizio della seduta d’allenamento

è uno dei tre sistemi energetici utilizzati dal muscolo per produrre ATP ovvero energia . l’energia in questo caso provviene dall’ossidazione dei grassi ( lipidi) e le diverse reazioni avvengono in presenza di ossigeno.

un sistema in grado di produrre energia in assenza di ossigeno , ha una breve durata ( 6', 8 ' ex di tipo esplosivo) e non viene prodotto acido lattico. E’ il più potente dei sistemi energetici.

in questo caso l’energia viene prodotta grazie alla demolizione del glucosio che viene scisso e trasformato in acido piruvico, questo in assenza di ossigeno sarà convertito in acido lattico. Questo sistema non è in grado di produrre atp per oltre 2’.

è il ritmo che un podista può tenere durante la maratona. A questo ritmo vengono prodotte 2 millimoli di acido lattico.

è il ritmo che un podista può tenere durante una gara di 10 km. A questo ritmo vengono prodotte 4 millimoli di acido lattico

sono gli esercizi di allungamento muscolare che vengono eseguiti dopo un adeguato riscaldamento.

corsa che viene svolta su sterrato su percorsi con variazioni altimetriche.

Seguimi su #eleonorabazzoni

Richiedimi una consulenza

I miei contatti

Convenzioni